Come funziona il olio di CBD

Come fai a sapere se l’olio di CBD funziona davvero per te

Come funziona il CBD

CBD funziona per te? Scopri qui. È possibile riconoscere determinati schemi, ma non esiste uno standard in termini di benefici dell’olio di CBD, perché le esigenze di ogni persona sono diverse e tutti reagiamo in modo diverso ai cannabinoidi vegetali. Alcune persone hanno risultati visibili quando trattano condizioni gravi, altre potrebbero non notare nulla dall’uso del CBD, anche se sperimentano, senza saperlo, alcuni benefici! Ecco come scoprire se e come l’olio di CBD funziona davvero per te.

Come funziona il CBD, in realtà

I benefici degli integratori di canapa, come l’olio di CBD, sono dovuti all’interazione unica che i cannabinoidi hanno con il nostro sistema endocannabinoide (ECS). In breve, ECS è una rete di comunicazione composta da vari neurotrasmettitori e recettori in tutto il corpo. Questi neurotrasmettitori – o “endocannabinoidi“, come la dopamina e l’anandamide, per citarne alcuni, si legano ai recettori dei cannabinoidi per regolare una varietà di processi nel corpo. Che vanno dal dolore e dalla fame, ai nostri sentimenti di felicità e / o risposte (emotive) a stimoli esterni.

In alcuni casi, tuttavia, il nostro corpo potrebbe non essere in grado di produrre abbastanza cannabinoidi. Alcuni scienziati ritengono che questa potrebbe essere la causa di diversi problemi di salute (cronici), come disturbi autoimmuni, dolore cronico, problemi mentali come ansia e depressione e altri disturbi gravi. I cannabinoidi di canapa come il cannabidiolo (CBD) e il cannabigerolo (CBG) si adattano ai recettori ECS come un guanto.

I possibili benefici dal CBD che puoi aspettarti . Come funziona CBD?

Questi cannabinoidi vegetali sembrano avere la capacità di assumere la funzione degli endocannabinoidi quando il corpo è carente. Aiutano il corpo a raggiungere l’omeostasi, l’equilibrio tra le funzioni essenziali del corpo per la nostra sopravvivenza e il nostro benessere. Di conseguenza, gli effetti e i benefici che potresti provare utilizzando l’olio di CBD variano ampiamente, poiché dipendono dalle esigenze specifiche dell’organismo e dallo stato attuale.

Ecco perché le persone con disturbi dolorosi cronici potrebbero trovare sollievo dall’ olio di CBD. Anche le persone con problemi mentali come disturbi d’ansia e stress cronico possono trarre beneficio dagli integratori di canapa. In altre parole, il modo in cui i cannabinoidi ti influenzano ha molto a che fare con la tua situazione personale e le esigenze del tuo corpo, spiegando così la loro versatilità nel trattare un’ampia varietà di diversi problemi di salute, in base alla ricerca preliminare e all’esperienza dei clienti.

Effetto immediato o inizio graduale dell’azione?

Detto questo, è importante notare che alcune persone sentono gli effetti dei cannabinoidi quasi immediatamente e distintamente. Mentre gli altri potrebbero non notare nemmeno i possibili benefici dell’olio di canapa. Tuttavia, questo non significa che io non ci siano lì. Perché anche se non si notano davvero miglioramenti seri, potrebbe comunque beneficiare degli effetti del CBD e nemmeno saperlo! Come in alcuni casi, gli effetti dei cannabinoidi sono semplicemente molto sottili e la situazione cambia gradualmente, fornendo un miglioramento senza cambiamenti distintivi da un giorno all’altro.

Anche se dobbiamo dire che il modo in cui i cannabinoidi ti influenzano potrebbe dipendere anche dal tipo di prodotto utilizzato. Prodotti come i cerotti CBD spesso forniscono ai pazienti con dolore un rapido sollievo entro 20-30 minuti circa. Tuttavia, altri prodotti come CBD e CBDactive+ potrebbero, in alcuni casi, fornire un inizio d’azione più graduale, inducendo gli utilizzatori a non notare subito i miglioramenti. Allora, come fai a sapere se il tuo integratore di canapa funziona?

Come funziona davvero il CBD?

Per scoprire i veri benefici del CBD, quando non sono molto evidenti, smetti di usarlo per un po’. In effetti, il cliché “non sai cosa ti perdi finché non è andato” vale anche per l’olio di CBD! Perché quando smetti di usare integratori di canapa, il tuo corpo potrebbe tornare al suo stato pre-CBD dopo pochi giorni, ricordandoti come ti sentivi e dandoti l’opportunità di calcolare quali sono gli esatti benefici per te. Quindi, quando inizierai a usarlo di nuovo, potresti essere più consapevole di come il CBD funziona davvero per te.

Fonte: https://dutchnaturalhealing.com/

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *